Anagni

    • TASTE FOOD, SAVE ART – A CENA A ROMA PER RESTAURARE IL TRITTICO DEL SALVATORE DI ANAGNI

      Crowdfunding95

      A cena da Arcangelo Dandini al Ristorante l’Arcangelo di Roma per restaurare il Trittico del Salvatore della Cattedrale di Anagni. Ristorante nel quartiere Prati di Roma che incarna la storia e la tradizione della cucina romana, per il quale il cibo è memoria, viaggio e linguaggio. Una cena degustazione completa di antipasto, primo, secondo, dolce e bicchiere di vino per il restauro del Trittico trecentesco del Salvatore della Cattedrale di Anagni, a pochi chilometri proprio da Rocca Priora, città d’origine dello chef. Inclusa nel costo anche una stampa 30×40 in edizione limitata realizzata dall’illustratrice Cinzia Franceschini per Slurp visibile nella gallery dell’opera. Grazie al generoso contributo dello chef metà del ricavato della cena verrà stanziato per il restauro. Escluso il costo di spedizione della stampa.

      Artista:

      Ignoto del XIV secolo

      Indirizzo o luogo in cui si trova:

      Museo della Cattedrale di Anagni, Piazza Papa Leone XIII, 03012 Anagni FR

      Fruizione dell’opera e orari di apertura:

      La Cattedrale di Anagni è aperta tutti i giorni, il cantiere del restauro sarà aperto e visibile nella Chiesa di S. Maria in Cappella a Roma.

      Periodo storico:

      1325

      Durata dell’intervento:

      1 mese

      A cena da Arcangelo Dandini all’ “Arcangelo”

      Un’atmosfera calda, elegante ed accogliente in un caratteristico locale in centro a Roma, in Via Giuseppe Gioachino Belli, 59, nel quartiere Prati. L’osteria gourmet è perfetta per un’occasione intima, un pranzo d’affari o anche per una cena degustazione che, grazie ad un curatissimo menú, ci porta in viaggio sull’interpretazione della cucina tradizionale laziale. La cucina dello Chef Arcangelo rispecchia infatti in pieno la tipica tradizione culinaria romana e laziale, elaborata con raffinatezza e gusto.Tutti i piatti contano di materie prime di altissima qualità e di prodotti freschi, confezionati con un’originalità che fuoriesce anche dai piatti, grazie ai giocattoli che ne arredano i tavoli e che, insieme alle foto e ai disegni sulle pareti, ci raccontano la storia dello chef.

      SCOPRI DI PIU’ SUL RISTORANTE

       

       

    Start typing and press Enter to search

    Shopping Cart
    Translate »

    SGRAVI FISCALI

    Sei un'azienda e vuoi investire nella cultura?

    Contattaci e prendi un appuntamento!

    TASTE FOOD, SAVE ART: A CENA DA UN GRANDE CHEF PER RESTAURARE UN'OPERA D'ARTEScopri di più
    +